Logo di FIN Veneto

HOME  >  Pallanuoto: Presentazione Plebiscito Padova serie A2 maschile

Google

Federazione Italiana Nuoto

Iscriviti ai Corsi del Settore Istruzione Tecnica



Google+

News

Pallanuoto: Presentazione Plebiscito Padova serie A2 maschile

Pallanuoto: Presentazione Plebiscito Padova serie A2 maschile03/01/2009 ]
C.S. PLEBISCITO 2001 PADOVA

COMUNICATO STAMPA PALLANUOTO MASCHILE

Padova, 4 dicembre 2008

PRESENTATA LA SQUADRA PER LA A2 MASCHILE
Inizia sabato il campionato

Si parte. Il Plebiscito 2001 Padova inizia sabato la nuova avventura nel campionato di A2 di pallanuoto maschile, e oggi si è presentato alla stampa.
Una squadra profondamente rinnovata, con molti giovani e un gruppo solido di veterani. "Ormai faccio gli onori di casa per queste presentazioni da 22 anni, sia per la squadra maschile che femminile", commenta il presidentissimo Lino Barbiero, "e credo che lo spirito e i valori sportivi siano la nostra arma più forte. Anche per noi dirigenti la continuità è alla base di tutto, e la scelta di dare ampio spazio ai giovani cresciuti nel nostro vivaio.
Tanto è vero che il presidente ora sarà mio figlio David, uno dei più convinti sostenitori della nostra filosofia. L'obiettivo? Scherzando, ma nemmeno troppo, direi che è la promozione in A1. Quanto al nome, ci chiameremo con orgoglio Plebiscito 2001 Padova, manca lo sponsor ma abbiamo una denominazione che è sinonimo di prestigio e tradizione". "We shall overcome, passiamo sopra ogni cosa, diventiamo protagonisti nel rispetto delle regole sportive e dei nostri valori", prosegue il vice presidente Mario taglia. "Crediamo nel valore sociale dello sport, palestra di vita ed educativo, prima ancora che pensare ai risultati. La fortuna è una virtù, perché se ti impegni, ti dai da fare e credi nello sport sano la fortuna arriva da sola, è quasi matematico". "Pallanuoto e sincro sono le discipline portabandiera della nostra società", conferma il consigliere Gianfranco Barbiero. "I risultati arrivano perché crediamo nello sport e nel vivaio. I tecnici crescono qui in casa, così pure i giocatori. E' la stessa filosofia per tutte le discipline che portiamo avanti".
Sul piano pù tecnico interviene il D.S. Guido Taglia: "Ben 7 giocatori su 14 della rosa sono cambiati, rispetto all'anno scorso. Oltre all'allenatore. Dei sette nuovi, ci sono solo due stranieri, che vengono da Salerno in A2, e che hanno già esperienza in Italia. Gli altri escono tutti dalle nostre giovanili. I ricambi li cerchiamo in casa, non abbiamo né i soldi né l'interesse a cercare fuori. E inoltre ci sono altri quattro giovani che militeranno in serie B, per crescere ancora. Non so se andremo in A1, ma mi aspetto una squadra che lotti, che vada ai play-off, che cresca. Siamo retrocessi dalla A1, e quindi c'è il rischio di essere presuntuosi. Invece dovremo giocare con umiltà, e batterci sempre. La prima giornata, con trasferta a Quinto, è già difficile, mentre il terzo turno ci farà confrontare con Camogli, e sarà subito una gara decisiva".
Infine il nuovo tecnico, il triestino fabrizio cattaruzzi, trapiantato da vent'anni a Padova. "Ragioniamo partita per partita, il calendario è difficile. Contro Quinto abbiamo giocato l'ultima volta cinque anni fa. Finì 10 a 10 a Padova, e loro avevamo otto giocatori che ritroveremo anche sabato. Sulla carta Camogli e Como sembrano le più attrezzate. Nessuno però pare di un altro pianeta, sarà una A2 livellata. Camogli l'anno scorso è arrivata prima perdendo 6 partite su 22, in precampionato ci è andata bene, con 8 vittorie su 8. L'obiettivo è vincere sempre in casa e un paio di volte fuori, ed entrare nei play-off".
Presente anche il rappresentante dello sponsor tecnico Aquarapid, e l'altro vicepresidente, il notaio Mario Caracciolo.

La rosa della squadra per la stagione 2008-2009

Gestisci una società?
Devi iscrivere i tuoi atleti alle manifestazioni?

Accesso all'area di amministrazione Opzioni
Spiegazioni delle funzionalità del portale   Stampa la pagina corrente   Imposta testo normale   Imposta testo ad alta leggibilità

Rinnova il tesseramento tecnico online

NUOTO+ Power Swim Camp Arena Experience - By Giovanni Franceschi

Associazione Cronometristi Venezia

Oggi Treviso Logo

Assonuoto.com

Privacy - Cookie