Logo di FIN Veneto

HOME  >  Beauty Star Plebiscito Padova CAMPIONE D'ITALIA Allieve

Google

Federazione Italiana Nuoto

Iscriviti ai Corsi del Settore Istruzione Tecnica



Google+

News

Beauty Star Plebiscito Padova CAMPIONE D'ITALIA Allieve

Beauty Star Plebiscito Padova CAMPIONE D'ITALIA Allieve18/10/2007 ]

... da www.waterpolonline.com


PLEBISCITO-RAPALLO 9-8 (1-3, 3-1, 2-2, 3-2)
Beauty Star Plebiscito Padova: Giora, Barzon 1, Savioli Ilaria, Pegoraro, Savioli Martina 5, Barboni 2, Santinello, Valotto 1, Roncaja, Bassan, Tofanin. All. Sellaroli
Buscaglia Benazzi Rapallo: Carlini, De Zuanni Greta, Bianchi, Bonati, Queirolo, Farris 1, Maggi 1, Criscuolo 4, Sonia, De Zuanni Arianna, D'Amico, Criscuolo Claudia 2, Gandolfo. All. Sinatra
Arbitri: Alfi e Sorgente
Note: superiorità numeriche Padova 3/6, Rapallo 4/7. Nessuna uscita per limite di falli. Spett. 300. In tribuna erano presenti il Vicepresidente della FIN Lorenzo Ravina, il Consigliere Federale Gianfranco De Ferrari, il CT del Setterosa Mauro Maugeri, il tecnico delle Nazionali giovanili Roberto Fiori.

RAPALLO - Finalissima all'insegna del massimo equilibrio. Del resto, era nelle previsioni. Le due squadre si equivalgono, lo hanno dimostrato anche nello scorso dicembre a Trieste nella finalissima del Campionato Invernale, vinta dal Rapallo. In quella gara fu il Plebiscito a partire forte (4-1) per poi essere rimontato, stavolta i ruoli si sono invertiti. La lepre è il Rapallo, che vola sull'1-3 lasciando una buonissima impressione al termine della prima frazione. Ma le ragazze di Sellaroli, che per giunta giocano in casa delle rivali, non si lasciano intimorire e nel secondo tempo restituiscono alla squadra di Sinatra lo stesso parziale. Si va a metà gara sul 4-4, equilibrio che rimane anche alla fine del terzo tempo (6-6).
Nella quarta frazione continua il botta e risposta tra le due formazioni, la partita è molto bella ed avvincente. A 4' dalla fine, sul punteggio di 8-8, la svolta decisiva: il Plebiscito conquista un pallone nelle retrovie avversarie, la sfera perviene a Barzon che la butta dentro da breve distanza. E' il gol-scudetto. L'assalto finale del Rapallo, infatti, non avrà esito: vuoi per l'imprecisione delle gialloblu vuoi per le parate di Giora. Il Plebiscito Padova è campione d'Italia Allieve per la prima volta nella sua storia, il Rapallo si consola con un ottimo secondo posto e con il titolo di capocannoniere di Claudia Criscuolo, che precede di un soffio (26 gol a 25) Martina Savioli.

Premi speciali

Miglior giocatrice: Martina Savioli (Plebiscito)
Miglior portiere: Eva Pierantoni (Tolentino)
Capocannoniere: Sonia Criscuolo (Rapallo) con 26 gol

Gestisci una società?
Devi iscrivere i tuoi atleti alle manifestazioni?

Accesso all'area di amministrazione Opzioni
Spiegazioni delle funzionalità del portale   Stampa la pagina corrente   Imposta testo normale   Imposta testo ad alta leggibilità

Rinnova il tesseramento tecnico online

NUOTO+ Power Swim Camp Arena Experience - By Giovanni Franceschi

Associazione Cronometristi Venezia

Oggi Treviso Logo

Assonuoto.com

Privacy - Cookie