Logo di FIN Veneto

HOME  >  Incompatibilità di ruoli per gli amministratori delle società

Google

Federazione Italiana Nuoto

Iscriviti ai Corsi del Settore Istruzione Tecnica



Google+

News

Incompatibilità di ruoli per gli amministratori delle società

Incompatibilità di ruoli per gli amministratori delle società20/07/2005 ]

ROMA - Il Presidente della FIN Paolo Barelli è firmatario e promotore di un emendamento al Decreto Legge 31 gennaio 2005 – n. 7 con il quale trovano soluzione le difficoltà di applicazione della attuale norma in tema di incompatibilità per gli amministratori a ricoprire la carica in più Società. Tale emendamento è stato approvato il 23 febbraio presso la VII Commissione del Senato.
Il provvedimento attribuisce al Coni la facoltà di provvedere con propria deliberazione a disciplinare "il divieto per gli amministratori di ricoprire cariche sociali in altre Società e Associazioni Sportive dilettantistiche nell’ambito della medesima disciplina“. L’emendamento prevede, inoltre, altri importanti benefici per il Coni, le Federazioni Sportive Nazionali, gli Enti di Promozione Sportiva e le Discipline Associate.
La nuova norma in tema di incompatibilità consente di superare le notevoli difficoltà incontrate da dirigenti e presidenti di Società per le conseguenze negative dovute dalla estrema genericità della precedente formulazione della norma.
L’iter legislativo per l’attuazione di tale dispositivo prevede il dibattito e l’approvazione nell’Aula del Senato e successivamente presso la Camera dei Deputati.


LETTERA APERTA DEL PRESIDENTE

IL TESTO DELL'EMENDAMENTO

Gestisci una società?
Devi iscrivere i tuoi atleti alle manifestazioni?

Accesso all'area di amministrazione Opzioni
Spiegazioni delle funzionalità del portale   Stampa la pagina corrente   Imposta testo normale   Imposta testo ad alta leggibilità

NUOTO+ Power Swim Camp

Associazione Cronometristi Venezia

Oggi Treviso Logo

Assonuoto.com

Wela.it

Privacy - Cookie