Logo di FIN Veneto

HOME  >  NUOTO. Team Veneto pronto per la sfida di Verona che assegnerà i titoli italiani a squadre

Google

Federazione Italiana Nuoto

Iscriviti ai Corsi del Settore Istruzione Tecnica



Google+

News

NUOTO. Team Veneto pronto per la sfida di Verona che assegnerà i titoli italiani a squadre

NUOTO. Team Veneto pronto per la sfida di Verona che assegnerà i titoli italiani a squadre14/02/2005 ]

Sarà composta da 16 atleti - otto del settore femminile e otto di quello maschile - la rappresentativa del Team Veneto che parteciperà domenica 13 a Verona alla finale nazionale della Coppa Caduti di Brema valida per il Campionato Italiano Invernale a Squadre. La compagine, che è risultata la prima assoluta nella finale veneta svoltasi in dicembre nella piscina del Centro a Mestre, a dimostrazione della sua straordinaria compattezza potrà schierarsi sia con la squadra femminile che con quella maschile; impresa che è riuscita soltanto alle fortissime Aurelia e Centro Nuoto Torino. Le ragazze del Team Veneto, che saranno guidate dalla campionessa italiana Elisa Pasini (nella finale regionale totalizzarono 10.974 punti risultando 3. in Italia), se la dovranno vedere con le rappresentanti dell'Uisp Bologna (11.141), del Cn Torino (11.086), della Canottieri Aniene (10.906), dell'Aurelia (10.888), dell'As Roma 1953 (10.853), dell'Ispra (10.815) e delle Fiamme Azzurre (10.790). La squadra maschile del club presieduto da Gianni Gross, capitanata dal tricolore Alessandro Pontalti, nella finale regionale aveva ottenuto 11.326 punti. Gli atleti del Team Veneto se la dovranno vedere con gli squadroni militari (per i quali gareggiano gli azzurri veneziani della Riviera Veneto), che l'hanno fatta sempre da padroni nelle finali. Con loro ci saranno le Fiamme Oro (11.476), la Rari Nantes Torino (11.389), la Canottieri Aniene (11.331), il Gruppo Sportivo Carabinieri (11.327), le Fiamme Gialle (11.151), la DDS (11.125) e la Larus Nuoto (11.082). Il passaggio del turno da parte Team Veneto nella "crema" del nuoto italiano ha portato una ventata di entusiasmo nel Nuoto Venezia (guidato da Ugo Di Mauro e da Aldo Ducceschi) e nella Serenissima (diretta da Paolo Penso e da Michele Beato) che fanno parte della potentissima "corazzata" e per questo si prevede lo spostamento da Mestre a Verona di tanti tifosi.
La sessione pomeridiana della finale della Coppa Caduti Brema sarà trasmessa in diretta da Rai Sport Satellite domenica 13 dalle 17 alle 18.30. La sessione mattutina del meeting, in programma come avviene da alcuni anni a Verona (in passato è stata ospitata anche nella piscina del Centro a Mestre), inizierà alle 10.30.
Le Società campioni in carica sono i Carabinieri in ambito maschile (militano i fratelli veneziani Mauro e Fabio Gallo e Mattia Nalesso) e la DDS in quello femminile (c'erano le mestrine Federica Pellegrini e Chiara Pettenò). Il Campionato si disputa per commemorare la tragedia di Brema avvenuta 39 anni fa. Il 28 gennaio del 1969 un aereo della "Lufthansa", partito da Francoforte, precipitò in fase di atterraggio. Tutte le 46 persone a bordo persero la vita. Tra loro c'erano sette nuotatori azzurri - il veneziano Amedeo Chimisso, il triestino Bruno Bianchi, Sergio De Gregorio, Carmen Longo, Luciana Massenzi, Dino Rora, Daniela Samuele - il tecnico Paolo Costoli ed il giornalista Nico Sapio. Ecco come si schiererà il Team Veneto a Verona:
1. Sessione: Alessandro Defendi (100 Df); Silvia Copetta (50 Df); Leonardo Campagnaro (100 Ra); Francesca Domeneghini (50 Ra); Alessandro Chinellato (100 Sl); Maria Laura Simonetto/Silvia Copetta (50 Sl); Nicolò Dell'Andrea (100 Do); Arianna Barbieri (50 Do); Andrea Busato (400 Sl); Elisa Pasini (200 Ms);Elisa Pasini (800 Sl).
2. Sessione: Michela Berni (100 Df); Alessandro Defendi (50 Df); Francesca Domeneghini (100 Ra); Leonardo Campagnaro (50 Ra); Alice Carpanese (100 Sl); Alessandro Chinellato (50 Sl); Renata Spagnolo (100 Do); Nicolò Dell'Andrea (50 Do); Elisa Pasini (400 Sl); Alessandro Pontalti (200 Ms).
Si è riportato integralmente l'articolo pubblicato sul Gazzettino del 10/02 a firma dell'infaticabile "Amico del Nuoto": FRANCESCO COPPOLA

Gestisci una società?
Devi iscrivere i tuoi atleti alle manifestazioni?

Accesso all'area di amministrazione Opzioni
Spiegazioni delle funzionalità del portale   Stampa la pagina corrente   Imposta testo normale   Imposta testo ad alta leggibilità

Rinnova il tesseramento tecnico online

NUOTO+ Power Swim Camp Arena Experience - By Giovanni Franceschi

Associazione Cronometristi Venezia

Oggi Treviso Logo

Assonuoto.com

Privacy - Cookie