Logo di FIN Veneto

HOME  >  I Veneti ad Atene

Google

Federazione Italiana Nuoto

Iscriviti ai Corsi del Settore Istruzione Tecnica



Google+

News

I Veneti ad Atene

I Veneti ad Atene05/10/2004 ]

Si sono concluse da pochi giorni le gare del nuoto ad Atene, nove gli atleti di società della regione o con i natali veneti, presenti a questa edizione dei Giochi Olimpici.
Nel nuoto per l'Italia sono arrivate due medaglie ed in entrambe i protagonisti sono stati atleti di casa nostra. La palma della migliore va senza dubbio alla mestrina Federica Pellegrini, che però nuota a Milano alla DDS, il suo record italiano (1.58.02) prima e l'argento (1.58.22) poi ci riempiono di orgoglio e soddisfazione. Federica ha disputato anche i 100 stile , in batteria 55.41 e in semifinale 55.30 e le staffette 4 x 100 stile 55.64 e la mista purtroppo squalificata. Altra medaglia , di bronzo, conquistata dalla staffetta 4 x 200 stile maschi (Brembilla, Rosolino, Cercato, Magnini), Simone ha nuotato i 200 nella batteria 1.49.08 e in finale 1.49.85. Cristina Chiuso, sandonatese da anni emigrata, ha centrato la semifinale della gara più veloce, i 50 stile , ottenendo in batteria 25.68 e migliorando il record italiano nella semifinale con 25.37 che però non le ha permesso di entrare nella finale, ha partecipato alle staffette 4 x 100 stile 56.33 e 4 x 200 stile 2.04.00.
La trevigiana Francesca Segat è entrata in semifinale della gara dei 200 farfalla 2.11.40 in batteria e 2.11.18 nella semifinale, tempo che non le ha aperto le porte alla finale, ventiduesima nella gara dei 100 farfalla 1.00.56. Mattia Nalesso, carabiniere della Riviera Nuoto Veneto, ha partecipato alla gara dei 100 farfalla 53.49 ventitreesimo e alla staffetta 4 x 100 mista squalificata. Christian Galenda, finanziere della Riviera Nuoto Veneto, ha ottenuto un quinto posto con la staffetta 4 x 100 stile (Vismara, Magnigni, Scarica, Galenda)3.15.75, 49.08 la sua frazione. La veronese Cecilia Vianini ha partecipato alle due staffette dello stile ottenendo 57.38 nella 4 x 100 e 2.03.69 nella 4 x 200 stile. Il concittadino Giacomo Vassanelli ha fatto parte della 4 x 100 mista che però è stata squalificata.
Questo il resoconto di Atene 2004, un bilancio senza dubbio positivo e che servirà a dare nuovi e maggiori stimoli al nuoto veneto.

Gestisci una società?
Devi iscrivere i tuoi atleti alle manifestazioni?

Accesso all'area di amministrazione Opzioni
Spiegazioni delle funzionalità del portale   Stampa la pagina corrente   Imposta testo normale   Imposta testo ad alta leggibilità

Rinnova il tesseramento tecnico online

NUOTO+ Power Swim Camp Arena Experience - By Giovanni Franceschi

Associazione Cronometristi Venezia

Oggi Treviso Logo

Assonuoto.com

Privacy - Cookie