Logo di FIN Veneto

HOME  >  Pallanuoto F: Trionfo Plebiscito in Coppa Italia.

Google

Federazione Italiana Nuoto

Iscriviti ai Corsi del Settore Istruzione Tecnica



Google+

News

Pallanuoto F: Trionfo Plebiscito in Coppa Italia.

Pallanuoto F: Trionfo Plebiscito in Coppa Italia.15/05/2017 ]
Il Plebiscito Padova domina 14-5 la Waterpolo Messina e conquista la seconda Coppa Italia della sua storia, dopo quella del 2015 vinta superando sempre in finale le siciliane. Plebiscito sempre padrone del match, Messina paga il 2/8 in superiorità numerica. Triplette per Barzon, Alessia Millo e Chiappini.

Cronaca. Kuzina scalda le mani a Teani dopo ventisette secondi. Queirolo smarca Robinson che sfiora il palo. L'equilibrio si spezza subito. Poi l'allungo veemente delle patavine con la doppietta di Galardi e i tiri dalla distanza di Ilaria Savioli e Barzon (in superiorità numerica) per il 4-0 che è più di un'ipoteca sul titolo dopo otto minuti. Il digiuno delle siciliane giura dieci minuti e dodici: Chiappini trasforma la superiorità numerica (5-1). I due gol di Barzon, intervallati da quello di Gitto, e quello di Dario valgono l'8-2 al cambio campo. Mirarchi prova a strigliare le giallorosse nell'intervallo lungo ma le sue ragazze non rispondono. Le campionesse d'italia riprendono da dove avevano finito e infierisce: Millo e Queirolo firmano due gol a testa il 12-2 a tre quarti di gara. Teani blinda la propria porta per altri quindici minuti: a riaprirla è Chiappini a 2'39'' dell'ultimo parziale (12-3). Posterivo lancia in acqua la giovane Franceschino al posto di Teani. Il punto finale sul match lo pone la canadese Robinson che realizza il 14-5.

Comunicato della F.I.N.

Stefano Posterivo: "Le ragazze sono state bravissime. Vincere la Coppa Italia così, in due partite senza storia, dimostra ancora di più quanto queste ragazze sono incredibili. Tutto questo è frutto del lavoro di ogni giorno perché non ci si inventa niente. Siamo ripagati da tante soddisfazioni e queste ragazze meritano il meglio. Noi non ci accontentiamo mai, è il quarto titolo in 3 anni, senza contare due finali perse, questo significa che siamo sempre al top della classifica e ora nettamente. Continueremo a lavorare in questo modo, puntando ad altri successi. Abbiamo altri due importanti obbiettivi in questa stagione e vogliamo fare centro."

FINALE DI COPPA ITALIA FEMMINILE
OSTIA 30 MARZO-1 APRILE
LANTECH PLEBISCITO-MESSINA:14-5 (4-0, 4-2, 4-0, 2-3)

Lantech Plebiscito: Teani, Barzon 3, Ilaria Savioli 1, Gottardo, Martina Savioli, Queirolo 2, Alessia Millo 3, Dario 1, Galardi 2, Robinson 2, Nencha, Casson, Franceschino. Coach. Posterivo

Despar Messina: Ventriglia, Begin, Gitto 1, Chiappini 3, Morvillo, Radicchi, Kuzina 1, Marchetti, Rosaria Aiello, Arruzzoli, Laganà. Coach. Mirarchi

Arbitri: Ferrari e Taccini.
Superiorità numeriche: Plebiscito 3/5 + un rigore, Messina 2/8.
Note: in tribuna il commissario tecnico del Setterosa Fabio Conti. Ammonito per proteste l'allenatore del Messina Mirarchi a 3'31'' del terzo tempo. Franceschino (P) prende il posto di Teani a 6'01'' del quarto tempo. Nessuna giocatrice uscita per limite di falli.

Gestisci una società?
Devi iscrivere i tuoi atleti alle manifestazioni?

Accesso all'area di amministrazione Opzioni
Spiegazioni delle funzionalità del portale   Stampa la pagina corrente   Imposta testo normale   Imposta testo ad alta leggibilità

NUOTO+ Power Swim Camp

Associazione Cronometristi Venezia

Oggi Treviso Logo

Assonuoto.com

Wela.it

Privacy - Cookie