Logo di FIN Veneto

HOME  >  Londra 2016: Day3\4 - Pizzini è medaglia di Bronzo.

Google

Federazione Italiana Nuoto

Iscriviti ai Corsi del Settore Istruzione Tecnica



Google+

News

Londra 2016: Day3\4 - Pizzini è medaglia di Bronzo.

Londra 2016: Day3\4 - Pizzini è medaglia di Bronzo.08/06/2016 ]
La medaglia che non ti aspetti. Inseguita per anni. La conquista Luca Pizzini nei 200 rana, col bronzo e la migliore prestazione in tessuto mai nuotata in Italia col tempo di 2'10"39 (1'03"04 al passaggio dei 100 metri). Il 27enne veronese abbassa di 23 centesimi il precedente limite che aveva nuotato il 23 aprile scorso ai campionati italiani e avvicina il tempo limite olimpico che stagna a 2'10". L'inglese Ross Murdoch in 2'08"33 - terzo tempo mondiale stagionale - sorprende il campione del mondo e d'Europa, il tedesco Marco Koch, secondo con un ritardo di 7 centesimi malgrado il 2'07"69 con cui domina il ranking. "Non ho parole. Sono venuto a Londra con tanti dubbi e l'obiettivo di qualificarmi alle Olimpiadi. Sarebbe un sogno e mi spiace che per poco non abbia centrato il limite - racconta il 27enne veronese di Carabinieri e Fondazione Bentegodi seguito al centro federale di Verona dal tecnico Tamas Gyertyanffy - Il bronzo mi ripaga dei tanti sforzi compiuti, non me l'aspettavo proprio. Vale come un oro per me. Al centro federale lavoriamo tanto sulla qualità, sui dettagli, facciamo grandi sacrifici. La mia vita è casa e piscina. Ho disputato una gara intelligente. Ho lasciato andare Murdoch avanti e ho provato a restare sulla scia di Koch che è il riferimento europeo per tutti. Dedico la medaglia a tutta la famiglia di Verona. Siamo davvero un bel gruppo e si lavora con serenità. Mipiacciono le moto e sono tifoso di Valentino Rossi e spero che quest'anno vinca il mondiale". Erano dieci anni che un azzurro non saliva sul podio della specialità. L'ultima volta ci riuscì Paolo Bossini - campione due anni prima a Madrid - per l'argento in 2'12"35 a Budapest.

Una prestazione un po' al di sotto delle aspettative quella di Ilaria Cusinato, la diciassettenne di Cittadella, nelle qualificazioni dei 200 misti, si piazza al nono posto con il tempo di 2'14"42 e viene eliminata dalla semifinale continentale in quanto terza qualificata delle italiane (possono accedere solo due atleti per nazione). Davvero un peccato per Ilaria, perchè meno di un mese fa aveva stabilito il nuovo Record Italiano Cadette della specialità con il tempo di 2’12”71, riscontro cronometrico di assoluto valore, molto vicino al limite olimpico e che le sarebbe valso il terzo tempo di qualificazione alla semifinale di questi europei.

... il video dell'intervista RAI a Luca Pizzini


... il servizio RAI sulla medaglia di Luca Pizzini


Gestisci una società?
Devi iscrivere i tuoi atleti alle manifestazioni?

Accesso all'area di amministrazione Opzioni
Spiegazioni delle funzionalità del portale   Stampa la pagina corrente   Imposta testo normale   Imposta testo ad alta leggibilità

Rinnova il tesseramento tecnico online

NUOTO+ Power Swim Camp Arena Experience - By Giovanni Franceschi

Associazione Cronometristi Venezia

Oggi Treviso Logo

Assonuoto.com

Privacy - Cookie